Lo stretto legame tra alimentazione e vita emozionale è la causa principale del perché, in molti casi, le diete falliscono.

L’abbuffarsi o il rifiutare il cibo dipendono quasi sempre da un disequilibrio interno, da forme d’insicurezza, da stati di abbattimento del tono dell’umore, insoddisfazione, solitudine, stress, ansia, ecc.. La vittoria nei confronti di una scorretta alimentazione deve allora necessariamente passare attraverso un riequilibrio dei sentimenti e delle emozioni che intervengono nella nostra relazione con il cibo e con l’ambiente che ci circonda. Solo attraverso un ordine interno nella nostra sfera affettiva ed emozionale saremo in grado di ridefinire a nostro vantaggio il rapporto con il nutrirsi.

Diviene allora indispensabile quando si vuole approcciare correttamente una problematica alimentare osservare e conoscere l’atteggiamento mentale con il quale il paziente affronta il suo rapporto nei confronti dell’alimentazione.

I rimedi consigliati sono:

Cherry Plum la perdita del  controllo. Ci si sente sotto pressione e si possono verificare episodi con impulsi incontrollati di crisi bulimiche. Aiuta a prendere padronanza di se stessi.

Affermazione positiva: ho fiducia in me e nel mio comportamento.

Crab Apple la purificazione  e la cura di sè nella preparazione che precede un cambiamento alimentare . L’eccessivo controllo della perfezione del proprio corpo  porta a trascurare quello che vi è dietro e che non è visibile come le malattie che lo hanno prodotto.  Aiuta ad avere stima del proprio corpo.

Affermazione positiva: riconosco e accolgo i miei aspetti d’ombra.

Gentian lo scoraggiamento legato all’insuccesso.   “ Neanche ci provo, tanto andrà male” è il loro motto che li porta a scoraggiarsi facilmente ed a non fare progetti per il futuro. Aiuta ad aver fiducia in sé e ad acquisire consapevolezza che le difficoltà si possono dominare.

Affermazione positiva: nonostante ogni contrattempo, avanzo imperturbabile verso il mio obiettivo.

Gorse la resa.  I tipi Gorse sono depressi, rassegnati, passive e stanchi. Hanno messo in atto diversi tentativi per riuscire nel loro intento senza ottenere il risultato sperato…. e hanno abbandonato ormai rassegnati. Aiuta a riacquistare speranza e ad onorare gli impegni prefissati.

Affermazione positiva: comprendo il senso positivo degli eventi e guardo al futuro con speranza.

Impatiens l’attesa dei  risultati. Non tollerano i contrattempi e vogliono tutto e subito quindi questo li porta ad abbandonare diete e terapie se i risultati non sono immediati. Aiuta nella capacità di attendere pazientemente.

Affermazione positiva: rallento il mio pensiero e l’inutile corsa della mia vita.

fiori di bach-floriterapia-fitoterapia-Gabriella Caruso-naturopata-Catania-magazine-laltracura-l'altracura

Altri rimedi:

– Larch la mancanza di fiducia nelle proprie capacità. I soggetti  larch, quindi, si autoconvinceranno che non riusciranno mai ad arrivare alla meta desiderata. Si  rifugeranno nella malattia per evitare il fallimento. Temono gli errori quindi fanno meno di quel che dovrebbero. Aiuta ad avere fiducia in se stessi.

Affermazione positiva: acquisto fiducia verso di me e mi stimo di più.

Mustard la malinconia. Mangiare e’ uno sfogo per depressione.  I Mustard non hanno una vera e propria motivazione esistenziale apparente e trovano conforto nel cibo che li rende apparentemente e temporaneamente soddisfatti. Aiuta a resistere alla malinconia e a ritrovare la serenità .

Affermazione positiva: ci sono di nuovo luce e serenità nella mia vita.

Walnut la difficoltà nei cambiamenti. I Walnut sono fortemente combattuti quando si tratta di prendere una decisione che riguarda un importante cambiamento, un taglio col passato, in questo caso le abitudini alimentari e lo stile di vita. Walnut aiuta a dare  forza alla personalità, spingendo verso un vero rinnovamento e ad una profonda metamorfosi.

Affermazione positiva: con determinazione libero me stesso dai vincoli del passato.

White Chestnut Il pensiero ossessivo del cibo . Questo continuo rimuginio comporta una difficoltà di concentrazione sui risultati. Il flusso di pensieri  porta lontano dalla meta che si vuole raggiungere. Aiuta a ritrovare la padronanza mentale , il controllo e la serenità.

Affermazione positiva: i miei pensieri sono chiari, concentrati e costruttivi.

Wild Oatl’insoddisfazione.  I soggetti  sono pieni di voglia di fare ma non riescono a concretizzare , sono inconcludenti. Giustificano questo atteggiamento con la stanchezza, la delusione o perchè hanno altro da fare. Il rimedio aiuta ad impegnarsi nei compiti che si devono svolgere, ad acquisire risolutezza.

Affermazione positiva: trovo la via della mia vita ed i miei compiti.

Gabriella Caruso  Naturopata